XXI Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, denominata “ Ponti di memoria, Luoghi di impegno”.

Personale scolastico

0

Il 21 marzo si è svolta in contemporanea in tanti luoghi in tutta Italia  la  XXI Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, denominata “ Ponti di memoria, Luoghi di impegno”

Come ogni anno, nel primo giorno di primavera, simbolo di rinascita, la rete di Libera, gli enti locali, le realtà del terzo settore, le scuole e tanti cittadini, assieme alle centinaia di familiari delle vittime, si sono trovati in tanti luoghi per ricordare nome per nome tutti gli innocenti morti per mano delle mafie, creando in tutto il paese un ideale fiòo di memoria, quella memoria responsabile che dal ricordo può generare impegno e giustizia nel presente.

La lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie, nello stesso giorno, alla stessa ora, ha unito Messina con i tanti luoghi in tutta Italia.

Il Coordinamento della Piana di Gioia Tauro, diretto da Don Pino Demasi, ha ritenuto opportuno e necessario assumere l’impegno e la responsabilità di far vivere questo momento particolarmente importante per la vita associativa anche nelle scuole

Per questa importante occasione è stata quindi organizzata presso l’Auditorium dell’Istituto la visione del film “Lea” del regista Marco Tullio Giordana che racconta la storia di Lea Garofalo, vittima innocente della violenza mafiosa.

Al termine si è proceduto con la lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie, affinchè il ricordo e la memoria di queste donne ed uomini possa far nascere anche negli studenti una voglia di riscatto e di impegno che oggi aiuterebbe la nostra terra a risorgere.

Un momento di grande commozione di cui si riportano alcune istantanee.

Skip to content